05/05/2016
Servizi a Rete

Veritas, in programma lavori sulle fognature di Venezia


La giunta comunale di Venezia ha approvato il progetto preliminare delle nuove fognature del quartiere di viale San Marco e con esso la prima tranche dell’investimento, pari a 3,877 milioni di euro che arrivano da un finanziamento regionale.
La sistemazione della rete, però, attesa da anni dai residenti, richiede molte più risorse: oltre 16 milioni di euro, secondo lo studio di fattibilità sulle condizioni delle fognature bianca e nera a servizio dell’area.
Per ora si va avanti con il lotto 1 e 4, ritenuti prioritari e urgenti dalle verifiche eseguite da Veritas: interessate sono le zone di via Bonazza, piazza Canova, via Cellin, via Donatello, via Morlaiter, viale Sansovino, via Vittoria (il lotto 1) e poi le zone del quartiere San Teodoro, via Contarini e via Boerio.
Per i due interventi, stando ai dati della delibera comunale, sono necessari lavori per 5,325 milioni di euro, ma intanto si inizia con i quasi 4 milioni del finanziamento regionale: i tecnici di Veritas hanno infatti evidenziato che i problemi della zona 4 sono ascrivibili a cause localizzate, quali intasamenti della rete fognaria, mentre quelli della zona 1 sono di tipo strutturale, quindi ascrivibili all’intera dorsale fognaria. Da qui la necessità di eseguire l’intero lotto 1 e una parte del lotto 4.
Secondo la relazione illustrativa, i cantieri potrebbero essere messi in conto tra giugno 2017 e giugno 2018, dopo la gara che il cronoprogramma di progetto stima si possa pubblicare nel gennaio del prossimo anno.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete