22/01/2018
Servizi a Rete

Una nuova caldaia per il teleriscaldamento di Castelnovo ne’ Monti


Punta sul teleriscaldamento il Comune di Castelnovo ne’ Monti. L’amministrazione comunale di quello che è considerato il capoluogo dell’appennino reggiano ha avviato la realizzazione di una nuova caldaia presso il quartiere Peep – Pieve, per alimentare una rete di teleriscaldamento a servizio degli edifici pubblici che sorgono nello stesso quartiere. La caldaia sarà a sua volta alimentata con cippato proveniente da filiera corta, ovvero fornito in un raggio di massimo 70 km dal paese e proveniente principalmente dal crinale reggiano dell’Appennino. Incluso nell’ ambito del PsrR 2014-2020, Misura 7 Realizzazione di impianti pubblici per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e delle azioni previste per la strategia aree interne, il progetto ha un costo di circa 500.000 euro, finanziato quasi interamente, 434.000 euro, con fondi provenienti da un bando regionale. A breve verrà pubblicato il bando di gara per l’esecuzione dell’opera, che sarà realizzata nel corso di quest’anno. L’intervento consiste nella realizzazione di un impianto a cippato di legno vergine. Alla centrale saranno collegati diversi immobili pubblici presenti nella zona, quali la palestra comunale, spogliatoi e servizi del centro Coni, la sede del centro di medicina sportiva, la scuola elementare, la scuola materna. Edifici attualmente riscaldati con caldaie alimentate a gas metano. Il nuovo progetto rientra nel quadro di interventi che il Comune ha avviato da alcuni anni per riduzione i consumi energetici e di riqualificazione e miglioramento delle prestazioni energetiche del proprio patrimonio immobiliare. La nuova opera, oltre alla riduzione delle emissioni climalteranti, garantirà anche una riduzione dei costi di manutenzione e gestione del calore, con unica centrale termica dotata di telecontrollo per settare le temperature nei singoli edifici. Risparmi che consentiranno all’ amministrazione di liberare risorse da destinare ad altre attività.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete