20/01/2017
Servizi a Rete

Un bando per completare la rete idrica a Monreale


Fine dei disagi per i cittadini di Villaciambra, frazione di Monreale (Palermo), dove ancora sono numerose le utenze che non possono beneficiare della fornitura pubblica di acqua. Il motivo: la mancanza della rete idrica. La Centrale Unica di committenza per Monreale ed Altofonte, infatti, ha predisposto, per conto dell’acquedotto consortile Biviere il bando di gara per il completamento dei lavori di estensione della rete.
Il progetto prevede la realizzazione di due nuovi tratti dell’infrastruttura di distribuzione idrica, nelle vie Ceraulo e Pietre Mole, per un importo di 78.393,95 euro. Cifra che comprende le opere di scavo, movimentazioni di materiale, posa in opera delle tubazioni in PE 100, la realizzazione degli allacci, il riempimento degli scavi e il ripristino della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso.
L’appalto non è suddiviso in lotti, non prevede varianti e fissa la durata dei lavori in 98 giorni.
Termine ultimo per la presentazione delle offerte è il prossimo 17 febbraio alle ore 12.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete