03/04/2017
Servizi a Rete

Trapani: programmati i lavori sull’acquedotto


Negli ultimi mesi l’erogazione dell’acqua a Trapani ha subito continue interruzioni dovute a rotture sulla rete idrica o agli impianti di pompaggio.
Per arginare il problema, l’amministrazione della città siciliana ha programmato una serie di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria alle reti adduttrici esterne, con l’obiettivo di ridurre le perdite e migliorare l’erogazione, garantendo la piena funzionalità operativa di tutte le infrastrutture acquedottistiche che attingono dal sistema idrico di Bresciana, dai pozzi Balata–Inici e dal pozzo Madonna.
Gli interventi avranno un costo complessivo intorno ai 50 milioni di euro e fanno seguito ai primi lavori eseguiti per stabilizzare il flusso dell’erogazione idrica, lavori che hanno permesso anche di migliorare il servizio in alcune zone della città dove venivano riscontrati problemi di approvvigionamento.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete