10/07/2018
Servizi a Rete

Terna: efficienza e sostenibilità ambientale per la rete di Benevento

Efficienza e attenzione all’ambiente camminano a braccetto nei progetti di Terna. Testimonianza ne è l’intervento di ingegneria ambientale che il gestore della rete elettrica nazionale ha avviato in contrada San Vitale, nel territorio di Benevento. Intervento che consiste nella colorazione in verde di 8 sostegni elettrici, e che consentirà l’armonizzazione dell’infrastruttura elettrica con il paesaggio circostante.

Lavori che fano parte del ben più ampio piano di ammodernamento della rete elettrica previsto nell’area. Piano che ha visto di recente la conclusione dell’installazione delle nuove apparecchiature di trasformazione 380/150 kV che integrano e completano l’assetto della stazione elettrica di Benevento 3, entrata in esercizio lo scorso anno.
L’infrastruttura, fondamentale per il sistema elettrico del beneventano, nel suo assetto finale consentirà di completare gli interventi di riassetto della rete elettrica con benefici per il servizio di trasmissione e positive ricadute a livello ambientale, grazie a interventi di razionalizzazione e ottimizzazione degli elettrodotti esistenti.
In questo ambito, la società prevede di avviare entro il prossimo novembre la demolizione di circa 9 km, per un totale di 27 tralicci, dell’elettrodotto 380 kV Benevento II – Foggia.
In Campania Terna gestisce circa 3.600 km di linee elettriche in alta e altissima tensione e 54 stazioni elettriche. Di recente, ha inaugurato a Napoli una nuova sede, un esempio di efficienza energetica e sostenibilità, grazie alla presenza di moduli fotovoltaici e illuminazione a led che limitano al massimo i consumi.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete