22/02/2016
Servizi a Rete

Teleriscaldamento a Milano: raggiunti altri 700 appartamenti


Quasi 700 appartamenti verranno allacciati al teleriscaldamento, in viale Ungheria. L’annuncio è del Comune di Milano, proprietario di circa il 60% degli alloggi interessati dall’iniziativa che coinvolge 17 edifici.

Il teleriscaldamento partirà da un’unica centrale termica e consentirà agli inquilini di risparmiare il 45% delle spese, grazie al fatto che la quota d’ammortamento dei lavori verrà rimborsata dalla proprietà immobiliare.

Fondamentale l’apporto di Unicredit, che finanzierà il rifacimento della centrale termica e degli impianti condominiali. Un intervento economico che consente agli inquilini di sostenere il costo dell’investimento nel lungo periodo. A Milano la rete di teleriscaldamento gestita da A2A Calore e Servizi ha raggiunto un’estensione di 150 km.

Un intervento importante che speriamo rappresenti un modello per molti altri condomini della città”, ha affermato Pierfrancesco Maran, assessore all’ambiente del capoluogo lombardo, presentando l’iniziativa con l’assessore al demanio Daniela Benelli.

Un progetto che farà risparmiare energia e ridurrà l’inquinamento atmosferico.

 

Didascalia foto 3: Pierfrancesco Maran assessore all’ambiente del Comune di Milano;

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete