A2A Calore e Servizi controlla il teleriscaldamento di Brescia con i droni

L’azienda sta sperimentando nella città, dove è stata realizzata la prima rete di teleriscaldamento d’Italia, l’uso della termografia con droni per l’ispezione dell’infrastruttura. Una soluzione che si affianca alle tecniche di controllo già in uso, come la termografia a terra con automezzo, le prove di tenuta in pressione e i sistemi di misura estivi, e che permette di raggiungere le tratte di rete difficilmente accessibili dai mezzi a terra

A2A dice basta al carbone nella centrale Lamarmora di Brescia

La prossima stagione termica a Brescia sarà ancora più green. La multiutility ha deciso di eliminare l’utilizzo di carbone nella centrale Lamarmora, che rappresenta la seconda fonte di generazione di calore per la rete di teleriscaldamento cittadino, contribuendo al 30% del fabbisogno. Una scelta che segna una decisa accelerata sul programma di decarbonizzazione annunciato da A2A

Teleriscaldamento: il modello di A2a Calore e Servizi fa scuola al Dhc2018

L’azienda presenta all’International Symposium on District Heating and Cooling, il principale evento mondiale dedicato al teleriscaldamento e teleraffrescamento, la nuova procedura messa a punto per la stima e la quantificazione delle perdite di rete. Un sistema efficiente implementato su tutta l’infrastruttura a servizio di Brescia

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete