AGS: rimesso a nuovo il collettore di Valeggio sul Mincio

Completati i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione dell’importante infrastruttura, portati avanti dal gestore idrico dei comuni veronesi nel comprensorio del Garda con un investimento di oltre un milione. L’ultima opera realizzata è una nuova vasca di sollevamento dotata di 5 elettropompe 4.0 che hanno potenziato la capacità di pompaggio, assicurando il corretto funzionamento del collettore anche in caso di forti eventi meteorici

Le reti sarde di Medea ancora più smart con il sistema Dana

Sono 11 le infrastrutture di distribuzione gas dell’isola già telecontrollate e telegestite con l’innovativo software sviluppato dalla Digital Factory del Gruppo Italgas. Una soluzione estremamente evoluta che fornisce una visione d’insieme in tempo reale del sistema distributivo e dotato di avanzati algoritmi di analytics e predictive maintenance, sempre di sviluppo interno, che il Gruppo prevede di applicare a tutti i 75.000 km di rete gestiti in Italia entro il 2023

Ecosistema SOFREL S4W – RTU per reti idriche connesse e cyber sicure

LACROIX Environment presenta le stazioni remote SOFREL S4W, RTU progettate con un’architettura modulare e numerose funzioni utili per adattarsi a qualsiasi richiesta. Basate su tecnologie IP, integrano i modem di comunicazione e funzioni di telegestione pronte all’uso per monitorare gli impianti h24, avvisare in caso di anomalie, gestire e automatizzare gli impianti in completa cybersicurezza.

AMAP: una rete smart per il quartiere Boccadifalco di Palermo

Il gestore ha ottenuto da Regione Sicilia un finanziamento di 7 milioni euro per rifare la rete a servizio di 8.000 abitanti del quartiere palermitano. Il progetto prevede il rifacimento di ben 21 chilometri di condotte, dai punti di approvvigionamento fino alle derivazioni delle utenze. L’infrastruttura sarà dotata di un avanzato sistema d telecontrollo e di sensori IoT

E’ ai blocchi di partenza Aquality Forum 2020

Si svolgerà il 3 settembre a Milano, al Novotel Ca Granda, la sesta edizione di Aquality Forum, evento in cui i gestori possono confrontarsi sulle prospettive di evoluzione del Settore Idrico. Ideato e organizzato da IKN Italy, l’appuntamento si fa in due: l’eccezionalità dell’anno 2020 implica un’edizione eccezionale, anche nel formato. Sarà infatti fruibile nel doppio format: in presenza e in formato streaming.

Acquedotto Lucano ammoderna i depuratori a servizio di Vietri di Potenza

Il gestore idrico della Basilicata ha approvato il progetto di ammodernamento dei due impianti a servizio del comune del potentino, ora sotto infrazione comunitaria. Gli interventi, del valore di un milione di euro, permetteranno di dotare i depuratori anche di sistema di telecontrollo e telegestione, garantendo una maggior efficienza nel trattamento dei reflui e una riduzione dei costi di esercizio e gestione

Il Telecontrollo per la gestione dei processi e per l’efficienza delle risorse – Forum Telecontrollo 2019

Forum Telecontrollo 2019

Il convegno si articola in quattro aree tematiche: acqua, energia, città e industria. Svariati i temi trasversali su cui si concentreranno le presentazioni dei relatori: innanzitutto la sostenibilità delle risorse ambientali e l’efficienza di gestione; l’adozione dei paradigmi IOT; cyber-security e new business model.
Qui di seguito alcuni approfondimenti sulla Sessione dal titolo “Il Telecontrollo per la gestione dei processi e per l’efficienza delle risorse” …

APKAPPA: lancia il sistema di lettura automatizzata dei contatori dell’acqua con la nuova rete cellulare NB-IoT

L’azienda del Gruppo Maggioli ha siglato con Vodafone un accordo che prevede il completamento della copertura della nuova rete cellulare NB-IoT su tutto il territorio nazionale. Il sistema, denominato SMAQ, in corso di installazione in alcuni zone della provincia ovest di Milano e nella provincia di Roma, consentirà ai gestori delle reti idriche di adempiere a quanto ARERA ha imposto per ottimizzare il servizio in termini di trasparenza verso il consumatore e risparmio della risorsa idrica

e-distribuzione realizza una nuova linea in valle Stura

L’azienda ha eseguito un intervento straordinario sulla rete nell’area della provincia di Cuneo. Sono stati eliminati oltre 3000 metri di linee aeree esistente e realizzata una nuova linea di media tensione interrata della lunghezza di 4000 metri. Al contempo si è proceduto con l’attivazione di una nuova cabina elettrica automatizzata

Telegestione centrali di pompaggio

Questo intervento verrà presentato da Riccardo Tosi, del “Consorzio di bonifica Veronese”, in occasione del “Forum Telecontrollo 2017”, il 24 ottobre 2017.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete