AMAM: opere PNRR per il rifacimento delle reti idriche cittadine

Con un finanziamento di 22 milioni di euro il gestore messinese dà il via a interventi di riduzione delle perdite, miglioramento dell’asset management, distrettualizzazione delle reti nel sistema di telecontrollo esistente e installazione di smart metering.

Alfa Varese: un risparmio notevole a Sant’Antonino Ticino grazie al telecontrollo

Ridurre al minimo i costi di gestione, ottimizzando il processo e migliorando la qualità dell’acqua depurata. Questo è l’obiettivo che ha spinto Alfa Varese ad installare OSCAR, il controllore virtuale del depuratore di Sant’Antonino, a Lonate Pozzolo. Dopo questo è stata attivata anche nuova coclea da 11 tonnellate, allo scopo di incrementare ulteriormente l’efficienza dell’impianto

Acea Infrastructure vince due gare per l’efficientamento idrico nel Centro Sud

Hanno un valore complessivo di 2,1 milioni di euro i due bandi che la società di ingegneria del Gruppo Acea si è aggiudicata. Il primo, indetto da Grim, il gestore idrico del Molise, riguarda la progettazione e realizzazione di tutte le opere per la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti di 98 comuni della regione. La seconda, indetta da Acquedotto Pugliese, il supporto tecnico a una serie di interventi che riguardano diverse infrastrutture del ciclo idrico.

Avanza il piano di digitalizzazione di SASI

Ingegnerizzazione delle reti e abbattimento delle perdite: in questi due ambiti si stanno concentrando gli sforzi del gestore idrico della provincia di Chieti. Tra gli interventi introdotti vi sono: l’impiego di un sistema per il controllo avanzato delle infrastrutture, la distrettualizzazione delle reti di 16 comuni e l’installazione di 20.000 smart metering finanziati dal PNRR. In attesa dei fondi del bando PNISSI, a cui SASI ha partecipato con un progetto per la distrettualizzazione di 71 comuni.

Il Piano d’ambito della Puglia: 7 miliardi di investimenti al 2045

Regione Puglia, Autorità Idrica Pugliese e Acquedotto Pugliese hanno presentato il nuovo piano con 75 interventi strategici, tra i quali il dissalatore sul fiume Tara e telecontrollo nelle province di Bari, BAT e Foggia, entrambi da 100 milioni di euro. Una montagna di investimenti frutto di un modello di collaborazione virtuosa tra i tre soggetti, che sta portando grandi risultati sia per la capacità di intercettare i fondi pubblici a disposizione sia nella messa a terra dei progetti.

HERA Luce renderà green l’illuminazione di Pontedera

L’amministrazione comunale della cittadina ha affidato alla società del Gruppo HERA la gestione del servizio per i prossimi 9 anni, nonché la sua completa riqualificazione. A tal proposito, è prevista la sostituzione degli oltre 6100 corpi illuminanti con lampade a led di ultima generazione, dei pali di sostegno e dei quadri elettrici. L’illuminazione sarà anche dotata di sistema di telecontrollo.

Soluzione SOFREL OPC UA per il TLC – la comunicazione con il campo per la gestione cybersicura del dato

L’architettura software di un sistema di supervisione prevede, il più delle volte, l’utilizzo di una interfaccia di protocollo. LACROIX Environment si è impegnata pienamente in questo approccio, gestendo internamente lo sviluppo del software per server OPC, per consentire ai maggiori supervisori con un’interfaccia «OPC client» di comunicare in OPC UA con tutte le RTU e tutti i Data Logger a marchio SOFREL.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete