e-distribuzione: intervento in mare per garantire l’energia a Ischia

La società ha concluso un importante intervento su un cavo sottomarino in media tensione indispensabile per garantire la distribuzione dell’elettricità nell’isola Flegrea. Per riparare il cavo posato sul fondale marino, sul quale era stato rilevato un guasto, a circa 3.100 metri dalla terraferma, è intervenuto un team di 20 persone composto anche dai sommozzatori specializzati della società Site

Sub in azione per rafforzare il collettore del lago di Garda

L’intervento progettato da Acque Bresciane, con un investimento di 1,8 milioni di euro, è indispensabile per mettere in sicurezza la doppia condotta in acciaio posata sul fondale del lago oltre 40 anni fa e aggredita dalla corrosione. A eseguire i lavori due squadre di sub della ditta Drafinsub di Genova, che operano in camera iperbarica a una profondità record di 186 metri

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete