2i Rete Gas: collegati cinque impianti di biometano alla rete di distribuzione

Continua l’impegno di 2i Rete Gas per la transizione energetica con il collegamento di un nuovo impianto di biometano situato a Gottolengo (BS), che si aggiunge agli altri quattro già collegati nelle province di Lodi, Asti e Lecce e Brescia. I volumi prodotti previsti dei cinque impianti soddisfano le necessità energetiche annuali di più di 15 mila famiglie.

IREN: pronto il nuovo impianto FORSU di Reggio Emilia

Realizzato con un investimento di 75 milioni di euro, l’impianto sorge nella frazione di Gavassa ed è in grado di trattare 67.000 tonnellate di rifiuti organici differenziati all’anno. Ottenendo da questi oltre 9 milioni di m3 di biometano, 53.000 tonnellate di compost e 10.000 tonnellate di CO2 food grade da utilizzare nella filiera alimentare e in quella industriale.

Alia: avanzano i lavori per l’impianto di produzione di biometano da rifiuti

In costruzione presso il polo impiantistico dell’azienda a Montespertoli il nuovo impianto per la generazione del gas green da FORSU e rifiuti verdi. Il progetto, sostenuto da un investimento da 55 milioni di euro, prevede la realizzazione di 4 biodigestori, che a regime potranno trattare 160.000 tonnellate di rifiuti producendo 12 milioni di metri cubi di biometano e 35.000 tonnellate di ammendante.

In funzione il primo impianto in Puglia per la produzione di biometano da rifiuti

Realizzato da Tersan Puglia, specializzata nel trattamento dei rifiuti organici da raccolta differenziata, l’impianto può produrre 1,9 milioni di metri cubi all’anno di biometano da immettere nella rete gas nazionale. Primo nella regione, è stato costruito con un investimento di 18 milioni di euro e permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 3700 tonnellate annue di CO2

TOP UTILITY 2022 premia 10 anni di crescita e innovazione di Gruppo CAP

In occasione del decennale della manifestazione dedicata alle migliori aziende dei servizi pubblici nei settori di energia, rifiuti e acqua, il gestore del servizio idrico della Città metropolitana di Milano ha ottenuto il premio Ten Years, dedicato all’utility “che nelle diverse edizioni ha primeggiato sia in specifiche aree, come l’innovazione e la sostenibilità, che nel complesso delle attività”

Aimag: biometano dai rifiuti e non solo nel progetto del nuovo digestore

È al vaglio della Conferenza dei servizi il progetto per la realizzazione del nuovo digestore anaerobico della multiutility nella frazione Fossoli di Carpi. L’impianto produrrà gas rinnovabile da immettere nella rete dalla frazione organica dei rifiuti e sarà abbinato a un sistema per il recupero della CO2, evitandone l’immissione in atmosfera e rendendola disponibile per altri usi

Alia Servizi Ambientali investe nella produzione di biometano

Sarà completato nel 2022 l’impianto di biodigestione che consentirà ad Alia Servizi Ambientali, che gestisce i servizi di igiene ambientale nell’ATO Toscana Centro, di produrre biometano dalla frazione organica dei rifiuti. L’impianto, che sarà il più grande d’Italia con questa tecnologia, sarà realizzato con un investimento di 30 milioni e permetterà di ottenere 11 milioni di metri cubi di gas green all’anno, attraverso il trattamento di 160.000 tonnellate di rifiuti organici.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete