Un 2023 nel segno della crescita per gruppo Amga

La multiutility dell’alto milanese ha incrementato il suo fatturato portandolo a sforare i 70 milioni di euro. È cresciuto anche il perimetro dei comuni serviti per il settore ambientale e gli investimenti nella rete gas.

Iren: a Scarlino il nuovo polo di economia circolare

Con un investimento di 150 milioni, Iren Ambiente, società del Gruppo Iren, dà il via ad un ambizioso progetto di bonifica dell’impianto di Scarlino (GR), che si trasformerà in un hub dedicato al riciclo e alla sostenibilità.

Ecoambiente: tariffe 2024 stabili in tutto il Polesine

Dal 2024 Ecoambiente sarà il gestore unico della raccolta rifiuti in tutto il territorio Polesano. Applicherà e riscuoterà le tariffe, sotto la media ARERA, approvate nel corso dell’ultima assemblea del Consiglio di Bacino.

Iren prosegue l’introduzione della raccolta porta a porta integrale nel centro di Torino

Prenderà il via nei prossimi giorni il secondo step della trasformazione del servizio di raccolta dei rifiuti nel centro storico di Torino, con il progressivo passaggio al sistema del porta a porta in tutte le frazioni. In questa fase verrà coinvolta un’area significativa, ubicata fra il centro storico e il Quadrilatero Romano, che comprende 9.000 utenze domestiche e 1.400 commerciali.

Marche Multiservizi installa diciassette nuove eco-isole in centro a Pesaro

A Pesaro, nell’area della Ztl, passano da 6 a 23 i cassonetti intelligenti gestiti da Marche Multiservizi. A partire dalla settimana prossima, infatti, il centro storico abbandonerà definitivamente il sistema di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta per quello delle isole ecologiche informatizzate, già attive da più di un anno in alcune vie del centro storico.

Hera supera con grande anticipo il target di riciclo UE

Con il 61% di rifiuti riciclati nel 2022 sul totale di quelli raccolti, il Gruppo ha raggiunto l’obiettivo europeo sul tasso di riciclo, ovvero il 60% al 2030, con 7 anni di anticipo. Lo stesso nel campo degli imballaggi, con il 66% del totale riciclato lo scorso anno rispetto all’obiettivo del 65% fissato dall’Unione al 2025. Importanti i risultati anche nel riciclo della plastica e nella trasformazione in biocarburanti degli oli alimentari esausti e dell’organico da differenziata.

A Iren Ambiente la gestione dei rifiuti nei bacini di Parma e Piacenza

La società di servizi ambientali di Gruppo Iren ha siglato il contratto con ATESIR per la gestione dei rifiuti nelle due aree territoriali. Iren Ambiente si era aggiudicata la gara per il servizio che interessa 43 comuni nel bacino di Parma e 46 in quello di Piacenza per un valore di 1,3 miliardi di euro e investirà 120 milioni di euro nell’arco della concessione con l’obiettivo di migliorare ulteriormente la qualità del servizio

ZeroC: biometano una risposta alla crisi energetica

Nella BioPiattaforma di Sesto San Giovanni si produrrà biometano a partire dalla FORSU e si tratteranno fanghi di depurazione. Un esempio di gestione integrata e sostenibile che, partendo dai rifiuti, genera energia. E che se replicato può renderci indipendenti dalle importazioni di gas fossile

Ecolat completa il nuovo polo per la valorizzazione della differenziata

Realizzato a Grosseto, il nuovo polo della società del Gruppo Estra attiva nei servizi ambientali e nel ciclo dei rifiuti in Toscana è stato dotato di due impianti: uno per la valorizzazione delle frazioni cellulosiche, l’altro per la valorizzazione del multi-materiale pesante e leggero. Realizzati con un investimento di 6 milioni di euro, gli impianti si caratterizzano per l’alto livello di automazione e le elevate performance di separazione

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete