Abbanoa avvia il piano “reti intelligenti” in Gallura

Cinque i comuni coinvolti nel programma di lotta alle perdite idriche avviato dal gestore idrico sardo: Olbia, Tempio Pausania, Arzachena, La Maddalena e Santa Teresa. Comuni che contano nel complesso circa 300 km di rete con un livello di perdite che supera il 61% nei quali verrà implementato il cosiddetto modello Oliena, una buona pratica che, attraverso l’ingegnerizzazione della rete e la diagnosi dei malfunzionamenti, porta a interventi risolutivi mirati

Abbanoa mette in campo 180 milioni per efficientare le reti

L’azienda ha presentato agli amministratori dei comuni della Sardegna gli impegni che sta portando avanti per rendere efficiente il servizio idrico nell’isola. Cuore degli interventi sarà la riduzione delle perdite di rete attraverso l’estensione a 230 comuni del Progetto Oliena, il programma di ingegnerizzazione della rete sperimentato nel comune nuorese con grandi risultati

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete