Acquedotto Pugliese: un miliardo di investimenti al 2023

Imponente il volume di risorse previsto dal nuovo piano di investimenti 2020-2023 del gestore idrico pugliese per rendere più efficiente e sostenibile il servizio e proseguire il percorso di crescita della società. Quasi la metà della spesa è destinata al potenziamento e adeguamento degli impianti di depurazione, saranno oltre 100 quelli sui quali si interverrà, ma un’altra fetta rilevante andrà alla sostituzione delle reti per ridurre le perdite.

Padania Acque: investimenti per 79 milioni al 2023

È quanto prevede il piano di investimenti 2020-2023, approvato alla fine dello scorso anno dall’Assemblea dei Soci del gestore del ciclo idrico della provincia di Cremona. Gli investimenti riguarderanno tutte le aree del sistema idrico in tutto il territorio provinciale: il 28% verrà utilizzato per la depurazione, il 32% nell’acquedotto, il 33% nella fognatura e il 7% in investimenti generali.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete