Amag Reti Idriche entra nell’associazione Aqua Publica Europea

La candidatura dell’azienda, che gestisce il servizio idrico in 56 comuni del Piemonte, è stata accettata dall’associazione che riunisce 65 gestori da tutta Europa, 15 dei quali italiani. Un riconoscimento importante, che consentirà alla società di consolidare progetti e strategie sempre radicate nel territorio di riferimento, ma con un “respiro” e un terreno di confronto europeo

Un libro per i 65 anni di Padania Acque

L’anniversario della costituzione Consorzio per l’acqua potabile ai Comuni della provincia di Cremona, diventato nel 1965 Padania Acque SpA, gestore unico del ciclo idrico, è stato celebrato lo scorso 28 dicembre. Per l’occasione è stato presentato il volume Pagine d’acqua e di storia che ripercorre la storia dell’azienda dalla sua fondazione ai giorni nostri

Ottimi risultati dalla tecnologia satellitare Utilis per la prelocalizzazione delle perdite idriche in rete

Il sistema di prelocalizzazione delle perdite delle reti idriche che utilizza immagini satellitari brevettato dalla israeliana Utilis, e distribuito in Italia dalla 2f Water Venture di Franco Masenello, si sta rivelando di particolare efficacia. A confermarlo sono i risultati ottenuti dai progetti intrapresi in questi ultimi mesi anche in Italia, con un numero crescente di Water Utilities che stanno utilizzando questa rivoluzionaria tecnologia per ridurre le perdite idriche negli acquedotti.

“Padania Acque“ conclude gli interventi straordinari sulla rete di Crema

Il gestore è dovuto intervenire con urgenza sulle reti del centro storico interessate da una serie ripetuta di rotture nei giorni scorsi. Problemi legati alla fragilità dell’infrastruttura, realizzata tra 50 e 100 anni fa, accentuata inoltre dagli interventi condotti dalla stessa realtà sul sistema di potabilizzazione, i quali hanno portato ad un incremento della pressione di distribuzione.

“Padania Acque” conclude gli interventi straordinari sulla rete di Crema

Il gestore è dovuto intervenire con urgenza sulle reti del centro storico interessate da una serie ripetuta di rotture nei giorni scorsi. Problemi legati alla fragilità dell’infrastruttura, realizzata tra 50 e 100 anni fa, accentuata inoltre dagli interventi condotti dalla stessa realtà sul sistema di potabilizzazione, i quali hanno portato ad un incremento della pressione di distribuzione.

Padania Acque modernizza gli impianti idrici di Crema

L’azienda ha avviato i lavori sugli impianti di potabilizzazione a servizio della cittadina, con l’obiettivo di automatizzarne la gestione, che sarà effettuata da remoto e in tempo reale dalla sala operativa ora in fase di progettazione. Interessati dagli interventi sono tre sistemi di potabilizzazione. Le opere sono suddivise in due lotti dell’importo rispettivamente di 500.000 e 800.000 euro

Water Alliance: dalla sinergia fra aziende idriche nascono risparmi economici e ambientali

Abbattuti di oltre 2 milioni e mezzo di euro i costi per la fornitura di energia elettrica e gas alle aziende pubbliche dell’acqua. È proprio vero che l’unione fa la forza, se poi a mettersi insieme sono 8 aziende pubbliche che portano acqua a più di metà dei cittadini lombardi, i risultati diventano immediatamente valore per le persone e per il territorio.

Un’unica piattaforma di qualificazione dei fornitori per 5 aziende idriche lombarde

Un unico sistema di qualificazione per oltre mille imprese. Una piattaforma nella direzione della stazione unica appaltante, in grado di affidare 400 appalti all’anno per oltre 50 milioni di euro, per la gestione ottimale di 35mila km di infrastrutture idriche a servizio di 4 milioni e 600mila abitanti lombardi. Milano, Monza, Cremona, Lecco e ora anche Bergamo fanno rete per ridurre i tempi delle gare e semplificare le procedure per le imprese.

WATER ALLIANCE: si consolida il più grande aggregato pubblico idrico in Italia

A meno di un anno dalla sua nascita, si celebrano i primi passi di un modello lombardo virtuoso di gestione pubblica dell’acqua. Il progetto Water Alliance, che ha portato alla sottoscrizione del contratto di rete tra 8 gestori del servizio idrico lombardo, è stato presentato a Palazzo Lombardia, alla presenza dei vertici di Utilitalia e dell’AEEGSI. Una novità assoluta nel panorama nazionale, ha spiegato il portavoce della rete Alessandro Russo, presidente di Gruppo CAP.

Stop agli sprechi, firmata la Carta di Milano!

Expo Milano 2015 lascia in eredità un dono eccezionale, la Carta di Milano. Il manifesto, che verrà consegnato anche al segretario generale dell’ONU, è stato sottoscritto da Anci Lombardia, dal Gruppo CAP e dalle sette aziende di Water Alliance e farà di Milano un polo permanente sulla sostenibilità. L’impegno preso è quello di combattere gli sprechi di cibo e acqua, di salvaguardare la sostenibilità e promuovere un più equo accesso alle risorse.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete