Banda ultralarga: al via la rete in fibra nelle aree bianche di sei regioni

Open Fiber pronta a partire con la costruzione della rete in fibra nelle aree a fallimento di mercato di Abruzzo, Molise, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Toscana. La società, che si è aggiudicata il primo dei tre bandi del governo con un offerta di 675 milioni di euro, collegherà 4,6 milioni di unità immobiliari portando la fibra all’interno delle abitazioni (Ftth).

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete