Medea porta il metano in altri nove comuni sardi

Avanza il piano di metanizzazione dei comuni della Sardegna portato avanti dalla società del Gruppo Italgas, che nell’ultimo piano industriale ha dedicato altri 107 milioni di investimenti per il completamento dell’opera. Nule, Anela, Onanì, Osidda, Narcao, Perdaxius, Giba, Gesico e San Basilio sono i nuovi territori che possono beneficiare della distribuzione del gas naturale, grazie alla posa di 80 chilometri di nuove condotte.

Olbia è il primo grande centro della Sardegna a metano

Medea ha concluso la conversione da GPL a gas naturale della rete della città, una tappa storica nel percorso di metanizzazione dell’isola. I lavori, andati avanti per circa 3,5 mesi, fungeranno da modello operativo per le analoghe operazioni che l’azienda realizzerà nei prossimi anni a Cagliari, Sassari, Oristano e Nuoro. La rete è stata inoltre digitalizzata e pronta ad accogliere anche i gas rinnovabili.

Medea si prepara a metanizzare Olbia

La città costiera sarà il primo grande centro della Sardegna raggiunto dal metano. I lavori prenderanno il via a settembre e costituiranno anche un modello operativo per procedere nei prossimi anni alla conversione al gas naturale di altre grandi città, tra le quali Cagliari. La rete sarà digitalizzata e predisposta per accogliere anche i gas rinnovabili.

Medea acquisisce Janagas e si rafforza ancora in Sardegna

Prosegue l’espansione nell’isola della società del gruppo Italgas che ha acquisito l’intero capitale sociale dell’azienda di Gruppo Fiamma titolare di 12 concessioni per la distribuzione del GPL. L’operazione del valore di 31,7 milioni di euro, porta in dote a Medea oltre 430 chilometri di rete che il prossimo anno saranno convertite al metano e digitalizzate per distribuire nel prossimo futuro anche gas rinnovabili

Medea diventa socio di Energie Rete Gas

Completata l’operazione con la quale la società di Italgas attiva nella distribuzione in Sardegna ha acquisito il 49% del capitale sociale di Energie Rete Gas, a sua volta controllata da Gruppo Energetica e attiva nel trasporto gas. L’operazione è stata realizzata attraverso la cessione da parte di Medea dei suoi asset di trasporto gas nell’isola a Energie Rete Gas della quale in cambio ha acquisito una quota di partecipazione

Medea porta il metano a Porto Torres

La società del Gruppo Italgas taglia il traguardo delle 80 città metanizzate nell’isola. L’ultima ad aggiungersi all’elenco è Porto Torres, dove sono stati posati 50 chilometri di rete native digitali, alimentate da un deposito criogenico di Gas Naturale Liquefatto (GNL) dalla capacità di 110 metri cubi. Salgono così a 110 i chilometri di condotte già in esercizio nel bacino 4

Le reti sarde di Medea ancora più smart con il sistema Dana

Sono 11 le infrastrutture di distribuzione gas dell’isola già telecontrollate e telegestite con l’innovativo software sviluppato dalla Digital Factory del Gruppo Italgas. Una soluzione estremamente evoluta che fornisce una visione d’insieme in tempo reale del sistema distributivo e dotato di avanzati algoritmi di analytics e predictive maintenance, sempre di sviluppo interno, che il Gruppo prevede di applicare a tutti i 75.000 km di rete gestiti in Italia entro il 2023

Medea entra nel capitale di Energie Rete Gas

La società del Gruppo Italgas, partecipata dal fondo Marguerite II, ha stipulato un accordo con Energetica per acquisire il 49% del capitale azionario dell’azienda attiva nel trasporto gas. Medea conferirà a Energie Rete Gas le sue infrastrutture di trasporto gas in Sardegna, valutate 53 milioni di euro. Così potrà razionalizzare i suoi asset sull’isola, separando anche sotto il profilo societario le attività di distribuzione da quelle di trasporto

Medea: oltre un milione di metri cubi di gas naturale distribuiti in Sardegna

A tanto ammonta il volume distribuito dalla società del Gruppo Italgas nell’isola nei primi quattro mesi di quest’anno. Un grande traguardo per una regione che, fino a due anni fa, era l’unica della Penisola ancora non raggiunta dal metano. Un risultato frutto del grande lavoro dell’azienda che in questi quattro anni ha realizzato oltre 1400 chilometri di rete, native digitali, e 59 depositi criogenici di gas

Medea mette in esercizio 55 km di rete ad Alghero

Procede secondo i piani il progetto di metanizzazione della città sarda. La società ha completato e messo in funzione una nuova lunga tratta di distribuzione del gas naturale, che si aggiunge a quella, della lunghezza di 15 km, attivata nell’agosto di due anni fa: la prima a metano sull’isola. Ora restano solo 9 chilometri di condotte da posare per completare l’infrastruttura

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete