Un nuovo green bond da 650 milioni per A2A

Conclusa con successo l’emissione di titoli verdi della multiutility, con ordini per 2,6 volte maggiori rispetto all’ammontare offerto. I proventi dell’operazione andranno a finanziare progetti di economia circolare e transizione energetica, quali lo sviluppo del teleriscaldamento, delle rinnovabili e della resilienza delle reti, in linea con la Tassonomia europea

Green bond da 500 milioni per Hera

È stata un successo la nuova operazione di finanza verde della multiutility, che ha attratto l’interesse di numerosi investitori internazionali, con sottoscrizioni 3,4 volte superiori all’offerta. Le risorse raccolte andranno a finanziare i progetti sostenibili del Gruppo nell’ambito del ciclo idrico integrato, dell’economia circolare e prevenzione dell’inquinamento e dell’efficienza energetica e infrastrutture

Un green bond da 500 milioni per A2A

Si è conclusa con successo l’operazione di finanza sostenibile della multiutility, che ha ricevuto ordini per 1,6 miliardi, oltre 3 volte superiori all’ammontare offerto. Le risorse ottenute serviranno a finanziare una serie di progetti nel campo dell’economia circolare e della transizione energetica, in linea con la nuova Tassonomia Europea, il regolamento che definisce le attività considerate sostenibili

Un nuovo Green Bond da 200 milioni di euro per Iren

Le risorse ottenute con la nuova operazione di finanza sostenibile andranno a sostenere i progetti green della multiutility, in particolare la digitalizzazione delle reti di distribuzione energetica e il miglioramento della raccolta e differenziazione dei rifiuti. I titoli hanno un taglio unitario minimo di 100.000 euro e scadono il 17 gennaio 2031

Iren: collocato con successo il nuovo Green Bond da 300 milioni di euro

I titoli, che hanno un taglio unitario minimo di 100.000 euro e che scadono il 17 gennaio 2031, hanno fatto registrare una domanda pari a oltre il doppio dell’offerta. Le risorse ottenute con la nuova operazione di finanza sostenibile andranno a sostenere i progetti di sostenibilità previsti dal Piano Industriale al 2025, andando a focalizzarsi sullo sviluppo del teleriscaldamento, il recupero della plastica e il miglioramento della depurazione.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete