Eco Center amplia il depuratore di Merano

Eco Center ha dato il via ai lavori di ampliamento del depuratore sovracomunale di Merano. Al termine dell’intervento la capacità depurativa dell’impianto crescerà dagli attuali 364.000 abitanti equivalenti a 619.000 abitanti equivalenti.

Andrea Biancato è il nuovo amministratore unico di Amag Reti Gas

Nel corso dell’ultima seduta, l’Assemblea dei Soci di Amag Reti Gas e il Consiglio di amministrazione del Gruppo Amag hanno indicato Andrea Biancato come nuovo amministratore unico di Amag Reti Gas. La nomina ha suscitato reazioni positive da parte del presidente del Gruppo Amag Claudio Perissinotto e dell’amministratore delegato Emanuele Rava.

Si è concluso il progetto CE4WE (Circular Economy For Water And Energy), per trovare soluzioni innovative alla gestione del ciclo idrico

Il progetto di Regione Lombardia CE4WE (Circular Economy For Water and Energy), recentemente concluso, che ha visto coinvolti ENI, A2A e Gruppo CAP, ha portato alla realizzazione di modelli predittivi per il monitoraggio delle acque e dei microinquinanti in esse presenti, oltre a un’innovativa tecnologia che impiega funghi per il biorisanamento delle acque reflue e dei fanghi da depurazione.

Università di Padova: 5 milioni dall’Europa per recuperare energia dalle reti idriche

L’Ateneo si è assicurato il finanziamento nell’ambito del programma comunitario Horizon European con il progetto H-HOPE, che si propone di sviluppare una tecnologia a basso costo per recuperare l’energia residua dell’acqua in contesti idrici attualmente non sfruttati, come reti di distribuzione, canali di scarico e correnti sottomarine e lagunari. L’Università è capofila del progetto che coinvolge altre 14 realtà da 9 paesi del Continente

Una nuova alleanza europea per il biometano

È nata Biomethane Industrial Partnership, nuova partnership pubblico-privata lanciata dalla Commissione Europea con alcune delle maggiori realtà del comparto energia. Aperta a tutti gli Stati membri e a tutti gli stakeholder, l’alleanza è stata costituita per contribuire a raggiungere l’obiettivo di produzione interna del gas green fino a 35 miliardi di metri cubi annui entro il 2030

L’energia a Km 0

Trasformare gli scarti del processo di depurazione in bioenergia e recuperare biogas dai rifiuti, in ottica circolare. Integrare gli impianti di depurazione con quelli per la produzione di energia rinnovabile, applicando tecnologie all’avanguardia e coinvolgendo il territorio in un processo virtuoso. Passare da consumatore ad attore del mercano dell’energia: questa è la sfida che sta affrontando Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano.

Acqua-Energia-Rifiuti, le esperienze di simbiosi industriale di Gruppo CAP al centro di Ecomondo 2021

La Tavola Rotonda “Dalla linearità alla circolarità” organizzata dalla water utility lombarda e moderata da Liliana Pedercini, direttore Servizi a Rete, è stata l’occasione per presentare al pubblico di Ecomondo i depuratori-bioraffinerie come modelli di circolarità in cui si concretizza il nesso water-energy-waste. Alessandro Russo, Gruppo CAP: “Necessaria la simbiosi tra azienda e cittadini per dare vita a impianti di economia circolare, importante creare rapporto di comunità”.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete