Terna: cresce il ricorso alle rinnovabili

A marzo il fabbisogno elettrico mensile, pari a 25,7 miliardi di kWh, è stato soddisfatto per il 48,1% da energia proveniente da fonti rinnovabili. È significativa la riduzione delle fonti fossili (-24% rispetto a marzo 2023) e la produzione a carbone (-87,1%).

Al via il cluster nazionale dell’Energia

Entra nella fase operativa il Cluster tecnologico nazionale “Energia”, che riunisce 72 realtà, tra imprese università, centri di ricerca ed enti territoriali, con l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni per il sistema energetico nazionale. Smart grid e sistemi di accumulo da una parte e produzione di elettricità ed energia termica con il solare a concentrazione dall’altra, i primi due progetti-pilota avviati

Acquedotto Lucano: rende energeticamente autosufficiente il depuratore di Potenza

Il gestore idrico della Basilicata ha avviato l’installazione presso il sito di Varco Izzo, a Potenza, di un impianto fotovoltaico a servizio del depuratore del capoluogo lucano. L’impianto che sarà completato entro fine agosto con un investimento di 1,25 milioni di euro, produrrà ogni anno circa 1,2 GWh di elettricità pulita, abbattendo le emissioni di CO2 e la bolletta elettrica, tra le principali voci di spesa della società

Teleriscaldamento: a Pomarance si sperimenta l’integrazione solare-biomasse

Siglata una convenzione tra l’amministrazione del comune pisano e il dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Firenze che ha come obiettivo valutare la possibile integrazione di energia termica da fonte solare in impianti alimentati a biomasse. La sperimentazione sarà ospitata da “Ges” e presso il proprio sito verranno installati i nuovi collettori solari sviluppati dall’ateneo.

Lodi all’avanguardia nei sistemi di quarta generazione

Lodi si colloca all’avanguardia nel nostro Paese nei sistemi di teleriscaldamento di quarta generazione: per riscaldare la città viene ora infatti utilizzata anche l’energia solare, simultaneamente a cogenerazione, biomasse e caldaie. Lo annuncia Linea Reti e Impianti, la società del Gruppo LGH che gestisce i sistemi di teleriscaldamento di Cremona, Lodi, Crema e Rho, oltre che impianti di trattamento rifiuti

A2A e Magaldi inaugurano l’impianto solare Stem

È entrato in funzione alla fine dello scorso giugno l’innovativo sistema solare termodinamico realizzato nel Polo energetico integrato di A2A in provincia di Messina. L’impianto, che ha una capacità di 2 MW, utilizza la sabbia, sfruttando la tecnologia dei letti fluidi, per accumulare il calore prodotto dall’irraggiamento solare in modo da consentirne la conversione in elettricità anche nelle ore notturne

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete