GAIA: il depuratore di Barga alimentato a energia solare

Grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici, il nuovo depuratore di Barga, realizzato da GAIA S.p.A, potrà autoalimentarsi con energia al 100% rinnovabile, con un significativo contenimento delle emissioni climalteranti.

Acinque, al via il progetto della CER di Barzio

La Comunità Energetica Rinnovabile, di prossima realizzazione nel comune lecchese, avrà l’obiettivo di promuovere l’uso delle fonti energetiche rinnovabili all’interno del territorio.

Hera: nuovo impianto di trigenerazione nel polo di Longiano

Hera Servizi Energia ha realizzato, nell’area industriale romagnola, un innovativo anello termico che unirà energeticamente i due stabilimenti produttivi C.A.F.A.R. e Martini, assicurando una riduzione complessiva dei consumi del 24%

Terna: cresce il ricorso alle rinnovabili

A marzo il fabbisogno elettrico mensile, pari a 25,7 miliardi di kWh, è stato soddisfatto per il 48,1% da energia proveniente da fonti rinnovabili. È significativa la riduzione delle fonti fossili (-24% rispetto a marzo 2023) e la produzione a carbone (-87,1%).

Eni aderisce nuovamente alla MIT Energy Initiative

Eni ha sottoscritto il rinnovo della propria adesione alla MIT Energy Initiative (MITEI), del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Con una durata di quattro anni, il nuovo accordo verterà sulle innovazioni tecnologiche per il raggiungimento dell’obiettivo Net Zero.

Acea lancia il progetto RomeFlex per i servizi di flessibilità elettrica

Entra nel vivo il progetto RomeFlex, sviluppato da Areti, società del Gruppo Acea, che mira a realizzare un mercato della flessibilità a servizio delle utenze della capitale. Il sistema permette di regolare la quantità di elettricità immessa nella rete, in modo che l’offerta corrisponda alla domanda, facendo fronte a cali della fornitura o a picchi di richiesta del mercato.

Nuovo impianto di cogenerazione alla Cafar di Gatteo

È stato firmato un accordo di collaborazione fra Hera Servizi Energia (HSE), la ESCo del Gruppo Hera, e il Gruppo Martini per la realizzazione di un cogeneratore presso il sito produttivo di Cafar a Gatteo. Il nuovo impianto, che verrà costruito nel corso del 2024, sarà in grado di produrre 12.000 MWh/anno di energia elettrica, pari all’80% del fabbisogno di stabilimento, e 6.600 MW di acqua calda, pari all’89%.

A V-Reti la gara per la distribuzione gas a Nanto

La società del gruppo AGSM AIM si è aggiudicata la concessione per i prossimi 12 anni nel comune della provincia di Vicenza. Dirimente il piano di sviluppo dell’infrastruttura presentato nell’offerta di gara, che precede, tra l’altro, l’estensione del servizio alle parti di territorio ancora non raggiunte e una svolta nella digitalizzazione, con la sostituzione dei vecchi contatori con smart meter di ultima generazione.

SynBioS, l’innovativo impianto power to gas di Gruppo Hera

Sviluppato con un investimento di 10 milioni di euro e installato presso il depuratore di Bologna Corticella, l’impianto permette di convertire energia elettrica rinnovabile e acque reflue in idrogeno verde e, poi, quest’ultimo in biometano da immettere in rete. L’entrata in esercizio è prevista entro il prossimo anno e una volta a regime permetterà di coprire i consumi di 1200 famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di circa 50 Nm3/h di CO2.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete