Publiacqua: 11 milioni per le reti di Carmignano

Il gestore idrico toscano sta portando avanti una serie di interventi sulle infrastrutture idriche al servizio del comune della provincia di Prato. Opere avviate nel 2016 al cui completamento manca l’ultimo tassello: la depurazione del capoluogo e di alcune frazioni. I lavori verranno avviati nel 2021 per un valore di 4 milioni di euro e prevedono la posa di una nuova condotta fognaria e di 7 stazioni di sollevamento

Etra estende la rete fognaria di Borgoricco

Prenderà il via a breve per concludersi entro la fine dell’inverno l’intervento che prevede la realizzazione di due nuove tratte fognarie dell’estensione rispettivamente di 156 e 446 metri. Consentirà di collegare al servizio di fognatura 46 utenze i cui reflui, trattati in vasche Imhoff o vasche settiche, finiscono al momento nel sottosuolo e nella rete idraulica superficiale

Apm e Atac Civitanova concludono il collettore di fondovalle

L’opera permetterà di convogliare i reflui provenienti dai comuni di Morrovalle, Montecosaro e parte di Civitanova Marche, in provincia di Macerata, al depuratore di Civitanova, eliminando gli scarichi diretti nel fiume Chienti. L’opera ha richiesto la posa di quasi 4 chilometri di nuove condotte in PVC, in sostituzione di quelle ammalorate, e il recupero di circa 500 m di vecchie condotte per una spesa di 2 milioni di euro

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete