e-distribuzione: rete più smart e sostenibile

Molto proficuo il bilancio delle attività realizzate nel 2023 dall’azienda. Oltre 3,3 milioni gli smart meter installati e più di 330.000 gli impianti rinnovabili connessi all’infrastruttura, che continua a svilupparsi nel segno del digitale e della sostenibilità, per aumentare l’hosting capacity, favorire l’elettrificazione dei consumi e migliorarne la resilienza.

e-distribuzione: focus sulle cabine primarie per abilitare la transizione energetica

Duecento nuovi impianti entro il 2026: è quanto prevede l’imponente piano della società per potenziare e ammodernare il parco di cabine primarie, snodo strategico dell’infrastruttura elettrica. A questo si aggiunge l’ampliamento di circa 500 impianti primari esistenti e la costruzione di 70 nuovi Centri Satellite. Un impegno da un miliardo di investimenti per raddoppiare entro il 2030 la capacità di accogliere generazione distribuita.

e-distribuzione attiva il nuovo Centro satellite Milazzo2

Completato ed entrato in funzione il nuovo centro satellite nel comune in provincia di Messina. Snodo importante per la distribuzione elettrica, l’infrastruttura è tra le prime in Italia a utilizzare la tecnologia EasySat, ovvero
componenti già predisposti per essere collegati, grazie a un pre-cablaggio e completamente blindati con isolamento in esafluoruro di zolfo per una maggiore immunità ai fattori ambientali esterni

Concluso il Progetto Belluno di e-distribuzione

Oltre 27 milioni di euro per i lavori, durati 5 anni, di ammodernamento dell’intera infrastruttura di distribuzione elettrica a servizio della città e dei comuni della sua provincia. Realizzate tre nuove cabine primarie, 250 km di linee di ultima generazione, per un’opera ad altissimo livello di automazione che garantirà affidabilità e flessibilità al sistema elettrico di un’area a forte vocazione industriale

A Montebello Jonico il nuovo centro Satellitare di e-distribuzione

La società ha attivato il nuovo impianto in media tensione realizzato per migliorare e stabilizzare la distribuzione elettrica nella fascia jonica della provincia di Reggio Calabria. Telecontrollato dal Centro operativo di Catanzaro e collegato alla rete elettrica attraverso 7 nuove linee di media tensione, lunghe in totale circa 7 km, è stato realizzato con un investimento di 900.000 euro

e-distribuzione inaugura la cabina primaria di Cencenighe

L’impianto, realizzato con un investimento di 1,5 milioni di euro, ha una potenza disponibile superiore a 25 MW e assicura l’approvvigionamento energetico a un’area del bellunese di 600 kmq, che conta oltre 30.000 residenti. Consente inoltre di ottimizzare la gestione del sistema elettrico locale, snellire i carichi energetici ed equilibrare gli assetti di rete

e-distribuzione realizza una nuova linea in valle Stura

L’azienda ha eseguito un intervento straordinario sulla rete nell’area della provincia di Cuneo. Sono stati eliminati oltre 3000 metri di linee aeree esistente e realizzata una nuova linea di media tensione interrata della lunghezza di 4000 metri. Al contempo si è proceduto con l’attivazione di una nuova cabina elettrica automatizzata

Avanza il Progetto Caserta di e-distribuzione

Dopo quasi due anni di attività, realizzate già diverse opere comprese nel progetto concepito per modernizzare e potenziare la rete elettrica di distribuzione nel Casertano. Tra gli interventi già conclusi, la posa di 160 km di reti interrate, due nuove cabine primarie e un nuovo centro satellite per un investimento di 21 milioni di euro

E-distribuzione fa un check-up delle linee elettriche nell’aretino

Interessate dai controlli aerei, effettuati con l’ausilio di un elicottero, circa un migliaio di chilometri di rete in media tensione non ispezionati nelle campagne 2015 e 2016. Particolare attenzione verrà posta anche a verificare lo stato di tutte le cabine primarie che sorgono nell’intera provincia. Sulla base dei controlli verrà stilato il piano di interventi di manutenzione.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete