Etra estende l’acquedotto per eliminare i pozzi privati

La multiutility che gestisce il servizio idrico nei comuni del bacino del Brenta ha dato il via all’estensione della rete di distribuzione nelle aree di 7 comuni che ancora ne sono privi e che sono approvvigionate da pozzi privati. L’intervento prevede la posa di 4 chilometri di condotte, per una spesa di un milione di euro, e ha come obiettivo garantire sicurezza igienica alle utenze e la tutela della falda

Etra estende la rete fognaria di Cassola e preserva le falde

Il gestore del servizio idrico del territorio del bacino del Brenta ha avviato i lavori per la realizzazione della rete fognaria a servizio della frazione Marini del comune vicentino. Saranno posati oltre 2,5 chilometri di condotte, alle quali potranno allacciarsi circa 800 residenti, eliminando così gli scarichi autonomi e le fosse settiche e preservando la preziosa falda acquifera sottostante

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete