Nasce la multiutility del Nord Lombardia

Stipulato l’atto di fusione che chiude il percorso che ha portato all’integrazione di diverse multiutility lombarde, tra le quali quelle attive a Monza, Como, Lecco, Varese, Sondrio. Prende così vita un nuovo gruppo, intorno al soggetto aggregante Acsm-Agam e che ha come partner industriale il colosso A2a, che rappresenta uno dei principali player italiani nel campo dell’energia

Via libera alla costituzione della superutility lombarda

I consigli di amministrazione di A2A, Acsm-Agam, Aspem, Aevv, Aevv Energie, Lario Reti Holding, Acel Service e Lario Reti Gas hanno approvato il progetto di aggregazione che porterà alla nascita della nuova grande utility della Lombardia. Ente aggregatore sarà Acsm-Agam, il cui assetto azionario vedrà la partecipazione di A2A, Lario Reti Holding, Comune di Monza, Comune di Como, quello di Sondrio e quello di Varese

Passo in avanti verso la costituzione della superutility lombarda

L’assemblea dei soci di Lario Reti Holding ha dato il suo ok all’aggregazione delle controllate Acel Service e Lario Reti Gas con Acsm-Agam, Aevv e Aspem, tutte partecipate da A2A. Prosegue il progetto che porterà alla creazione di una grande utility del Nord della Lombardia, che si posizionerà sul mercato come il decimo soggetto a livello nazionale nel settore del gas e dell’energia

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete