Ecolat completa il nuovo polo per la valorizzazione della differenziata

Realizzato a Grosseto, il nuovo polo della società del Gruppo Estra attiva nei servizi ambientali e nel ciclo dei rifiuti in Toscana è stato dotato di due impianti: uno per la valorizzazione delle frazioni cellulosiche, l’altro per la valorizzazione del multi-materiale pesante e leggero. Realizzati con un investimento di 6 milioni di euro, gli impianti si caratterizzano per l’alto livello di automazione e le elevate performance di separazione

Non c’è più il futuro di una volta

Stefano Bellavista, Amministratore unico – Unica Reti SpA

Per il dopo-coronavirus sono indispensabili anche gli investimenti pubblici locali in infrastrutture e l’aggancio alle potenzialità del new green deal. A 20 anni dal Decreto Letta sarà il caso di ripensare le gare gas?

e-distribuzione e Anci collaborano per la prevenzione delle emergenze

La società del gruppo Enel e l’Associazione nazionale dei comuni italiani hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per lo sviluppo di azioni congiunte per rispondere in modo efficiente alle emergenze di qualsiasi tipo che coinvolgono la rete elettrica. Tra le attività previste, l’individuazione di aree per lo stoccaggio di gruppi elettrogeni, il monitoraggio delle strade e delle linee elettriche

Utilitalia e ANCI per il futuro dei servizi pubblici

L’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e la Federazione delle imprese di acqua ambiente ed energia hanno sottoscritto un accordo per la costituzione di un Comitato congiunto che si occuperà di analizzare e promuovere lo sviluppo e l’innovazione nel campo dei servizi pubblici. Tra le prime sfide, gli investimenti infrastrutturali nei settori energetici, idrici e ambientali

Enel e Anci, accordo per le smart city

Il gruppo e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani hanno siglato a Bari un’intesa per aumentare la sensibilità e gli investimenti di istituzioni e operatori verso il tema della resilienza delle città, ovvero per lo sviluppo di servizi e infrastrutture che le rendono in grado di fronteggiare meglio le emergenze. Un’iniziativa per stimolare le nostre città ad aderire alla campagna Onu Making Cities Resilient

A Cagliari si parla di no-dig

Durante il seminario dedicato alle reti interrate ed in particolare alle tecnologie senza scavo si è parlato soprattutto di eco-sostenibilità. Alessandro Ramazzotti Amministratore Unico di Abbanoa, insieme a Daniela Sitzia vice Direttore di ANCI Sardegna si sono trovati d’accordo per un percorso sostenibile in un territorio così particolare come quello sardo. Il primo seminario regionale sulle reti interrate organizzato da SAPI ha ottenuto una larga partecipazione da parte di esperti e addetti ai lavori.

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete