Water Alliance, GSE e Regione Lombardia insieme per lo sviluppo sostenibile delle infrastrutture idriche

Le tre realtà hanno siglato un patto istituzionale per supportare la sostenibilità della gestione del ciclo idrico sul territorio lombardo. L’accordo, della durata di tre anni, mira in particolare a favorire interventi di efficientamento energetico e di integrazione delle fonti rinnovabili, e a promuovere la riduzione dei consumi in tutti gli asset gestiti dalle 13 aziende idriche pubbliche della rete Water Alliance.

Procedono gli interventi di Alfa per superare le infrazioni comunitarie

Sanare entro il 2025 le 20 infrazioni Ue per l’inadeguatezza del sistema fognario e depurativo nel territorio della provincia di Varese è l’obiettivo della società, già giunta a metà dell’opera. Lo scorso anno sono stati conclusi 3 interventi, del valore di 2 milioni di euro, che hanno permesso di risanare altrettante infrazioni e che vanno ad aggiungersi alle 7 risolte nel 2021. Intanto è partito il revamping, da 13,5 milioni, del depuratore Varese-Pravaccio.

Water Alliance lancia la call per innovare la gestione del ciclo idrico

Rivolta a startup, spin off universitari e PMI, A WAve of innovation è la call internazionale lanciata dalla rete dei 13 gestori idrici della Lombardia per trovare soluzioni innovative in alcune aree nevralgiche per il servizio idrico. Si concluderà a fine novembre e per i vincitori sarà valutata l’implementazione di un progetto pilota in collaborazione con una delle società di Water Alliance

Regione Lombardia e Water Alliance insieme per tutelare l’acqua

La Regione e la rete che riunisce 13 gestori idrici pubblici lombardi hanno siglato un protocollo d’intesa per lavorare insieme a sviluppare azioni che hanno come obiettivo la tutela della risorsa idrica e capaci di fronteggiare le emergenze climatiche. Un accordo che nasce in un momento di grande emergenza, ma che guarda anche al futuro

Varese: è Alfa il nuovo gestore di fognature e depurazione

Dal primo gennaio la gestione della rete fognaria e del servizio di depurazione è passato all’azienda partecipata dalla Provincia e dai 109 comuni del suo territorio. Costituita nel 2015 e attiva dal 2016, Alfa nei prossimi mesi assumerà la gestione di reti e impianti anche di altri comuni del varesino

Alfa rinnova la rete fognaria di Vergiate

Vanno avanti i lavori programmati dal gestore del servizio idrico per la riqualificazione della fognatura del Comune varesino. Accanto alla sostituzione delle vecchie condotte ammalorate con nuove tubazioni in acciaio inox, la società sta implementando su tutte le infrastrutture idriche un sistema di telecontrollo, per migliorare il servizio facendo leva sulla prevenzione dei guasti.

Nuovo gestore per le reti idriche di Busto Arsizio

Le reti idriche di Busto Arsizio e di parte della Valle Olona passano da AGESP al nuovo operatore provinciale, Alfa. Il gestore è interamente a capitale pubblico e coinvolge circa una ventina di comuni della provincia di Varese

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete