Nasce l’Autorità idrica della Calabria

Anche la Calabria ha il suo organismo che si occuperà della programmazione, organizzazione e controllo della gestione del servizio idrico in tutta la regione. Primo compito per l’Aic sarà individuare il soggetto gestore, ovvero il suo braccio operativo. Le ipotesi in campo sono due: procedere con una gara per trovare un soggetto privato, oppure proseguire con Sorical, società mista pubblico/privato che attualmente detiene la concessione

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete