21/12/2023
Servizi a Rete

SGDS Multiservizi potenzia la rete gas di Porto San Giorgio

Si estende la rete gas a servizio di Porto San Giorgio, comune balneare nella provincia di Fermo. San Giorgio Distribuzione Servizi (SDGS Multiservizi), la multiutility partecipata dal Comune e attiva nella distribuzione gas e nei servizi ambientali, ha dato il via ad un intervento per ampliare il bacino di utenze servite dal metano.

I cantieri per il potenziamento dell’infrastruttura, che interesseranno l’area a sud della cittadina, prevedono la realizzazione di un tratto di condotta tra il territorio di Porto San Giorgio e quello di Fermo. A occuparsi dell’opera saranno gli stessi tecnici di SDGS Multiservizi.

 

Servire una nuova lottizzazione

Il progetto prevede la posa di un nuovo tratto di condotta in media pressione lungo circa 700 metri. Questa andrà ad alimentare un gruppo di riduzione finale necessario per il potenziamento dell’erogazione agli utenti. In questo modo, la distribuzione del metano raggiungerà la recente lottizzazione “Il tiglio” e verrà migliorata significativamente anche l’efficienza della rete già esistente in zona. Il costo dell’opera è di circa 125.000 euro, mentre la conclusione dei lavori è prevista per la fine di quest’anno.

 

Il potenziamento dei servizi

«L’investimento va nella direzione, già intrapresa in passato dalla società, di potenziare i servizi in favore dei cittadini. – ha commentato Giovanni Lanciotti, presidente di SDGS MultiserviziIntendo ringraziare i nostri dipendenti che si sono adoperati nell’iter tecnico-burocratico al fine di arrivare alla chiusura dell’opera in tempi rapidi. In questi particolari momenti emerge il valore di una società in grado di impegnare risorse guardando al futuro e al miglioramento della rete».

L’intervento si colloca all’interno del programma che SDGS Multiservizi sta portando avanti per garantire il servizio alle nuove lottizzazioni e alle ultime aree del territorio non ancora raggiunte dalla rete esistente. Questa è costituita da circa 54 chilometri di condotte in bassa pressione e da 21 chilometri in media pressione. L’infrastruttura distribuisce ogni anno circa 15 milioni di metri cubi di gas naturale a 11.000 utenti.

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete