06/12/2016
Servizi a Rete

Revello completa il passaggio al led


Revello, piccolo centro in provincia di Cuneo, è pronto per la rivoluzione del suo sistema di illuminazione pubblica. Il Comune ha infatti deciso di sostituire i circa 280 punti luce di sua proprietà diretta con nuovi sistemi a led, a completare l’ammodernamento del sistema di illuminazione pubblica, già avviato e concluso da Enel Sole per quanto riguarda gli impianti, circa 170, gestiti dalla società.
A essere sostituite saranno le vecchie lampadine da 125 watt a vapori di mercurio o sodio al cui posto verranno installati nuovi sistemi a led, con un risparmio, in termini di consumo di energia, che si aggirerebbe intorno al 40% secondo le stime.
L’intervento sarà realizzato con la formula del finanziamento da terzi. Tramite il Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione italiana, e quindi senza bisogno di indire una gara d’appalto, verrà individuata una ditta alla quale affidare la gestione dei punti luce comunali. La ditta si accollerà le spese di sostituzione degli impianti, che ammortizzerà poi incassando parte della cifra. La durata del contratto è ancora da definire, si pensa a 5 o 10 anni.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete