10/10/2018
Servizi a Rete

Regione Piemonte: 10 milioni per efficientare l’illuminazione


Dieci milioni di euro ai Comuni per rinnovare l’illuminazione pubblica, renderla, più efficiente, performante e più sostenibile, sia sotto il profilo economico sia ambientale. È quanto previsto dal provvedimento adottato a Regione Piemonte che contiene tale stanziamento, messo a disposizione attraverso i fondi europei per lo sviluppo regionale del Por Fesr 2014-2020.
«Si tratta di un finanziamento molto atteso dagli stessi Comuni – ha spiegato l’assessora all’Energia e all’innovazione Giuseppina De Santis – Comuni che, lavorando alla riduzione dei consumi energetici, oltre alla manutenzione e alla sostituzione dell’illuminazione, potranno anche sfruttare gli impianti elettrici per attivare nuovi servizi offerti dalla tecnologia per migliorare la qualità della vita e soddisfare le esigenze di cittadini, imprese e istituzioni, in un’ottica smart city, come i rilevatori del traffico e le telecamere per la sicurezza».
L’incentivo a fondo perduto sarà nella misura dell’80% del costo complessivo dell’intervento. Per i Comuni superiori ai 5.000 abitanti si andrà da un minimo di 100.000 euro a un massimo di 500.000 euro, mentre per i piccoli Comuni la cifra sarà di 50.000 euro.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete