28/03/2019
Servizi a Rete

Pavia Acque: interventi per 5,5 milioni sulle reti di Vigevano

È in corso di approvazione presso l’’Azienda Speciale Ufficio d’Ambito e Pavia Acque il progetto esecutivo per gli interventi sulle reti fognarie e acquedottistiche che interesseranno diverse tratte della rete fognaria e acquedottistica del territorio del comune di Vigevano (Pavia).

Opere, per un importo complessivo di 5,5 milioni di euro, che prenderanno il via a breve, e che nascono da una felice collaborazione tra l’amministrazione comunale, l’Ufficio d’Ambito e il gestore del servizio idrico. Il comune nel 2017 aveva dato mandato ad Asm Vigevano e Lomellina, che dopo il conferimento delle reti e della gestione a Pavia Acque nel 2014 ora svolge le attività tecniche sul territorio, di elaborare una serie di progetti che permettessero di risolvere le principali criticità presenti nella cittadina. A ottobre dello scorso anno, fu siglato il contratto tra Asm Vigevano e Lomellina e Pavia Acque che ha previsto lavori per un totale di circa 7 milioni di euro.

Nel corso di questi mesi, Asm Vigevano e Lomellina hanno sviluppato questi progetti, mandando in approvazione all’Azienda Speciale Ufficio d’Ambito e Pavia Acque, il primo gruppo di lavori per l’importo, appunto, di circa 5,5 milioni di euro. Attualmente Asm ha in corso la validazione di progetti per ulteriori 2 milioni che riguardano gli altri tratti di infrastrutture sempre comprese nel contratto stipulato con Pavia Acque.

«Sono molto soddisfatto di questa ottima sinergia tra Asm di Vigevano, Pavia Acque e Ufficio d’Ambito, che consentirà a Vigevano di vedere concretizzati nel 2019 investimenti straordinari, necessari a potenziare la quantità di servizi in favore dei cittadini, e la qualità ambientale», ha commentato il primo cittadino di Vigevano, Andrea Sala.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete