18/01/2021
Servizi a Rete

Parte la gara per la distribuzione gas nell’ATEM Rimini

Al via la gara gas per l’ATEM Rimini

Il Comune di Rimini, capofila della gara, ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando che permetterà di individuare il concessionario che gestirà, per i prossimi 12 anni, la distribuzione nei 47 comuni che fanno parte dell’Ambito Territoriale.

Comuni, situati in tre diverse province:

  • 25 in quella di Rimini
  • 7 in quella di Forlì-Cesena
  • 11 in quella di Pesaro-Urbino
  • in due diverse regioni, Emilia-Romagna e Marche, che in totale contano 385.000 abitanti e 196.000 utenze

Il vincitore gestirà e assumerà la proprietà dell’infrastruttura di distribuzione, ovvero una rete che si estende nel complesso per circa 3.000 km. Per questo, dovrà riconoscere un indennizzo agli attuali proprietari di circa 150 milioni di euro. Inoltre, ha l’obbligo di assumere anche il personale del gestori uscenti.

Il valore annuo del servizio è di 26 milioni di euro, per un valore complessivo della procedura di gara, sui 12 anni di durata dell’affidamento, di circa 318 milioni di euro.

Modalità del bando

Il bando è a procedura aperta in quanto il gestore uscente predominante, ADRIGAS, detiene oltre il 60% dei punti di riconsegna. Il nuovo gestore sarà individuato valutando:

  1. i livelli di sicurezza e qualità offerti
  2. gli interventi di estensione e potenziamento della rete gas
  3. le proposte di innovazione tecnologica e di risparmio energetico
  4. gli sconti offerti sulle tariffe e sui corrispettivi dovuti rispetto ai valori fissati da ARERA

Il termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione è fissato al prossimo 30 settembre.
 


di Servizi a Rete per essere il primo a conoscere le attività

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete