26/03/2024
Servizi a Rete

Open Fiber si aggiudica L’FTTH Council Europe Operator

LFTTH Council Europe, l’organizzazione di imprese europee che ha l’obiettivo di accelerare la diffusione di connettività in fibra ottica e lo sviluppo di una società digitale in Europa, ha assegnato ad Oper Fiber l’FTTH Council Europe Operator Award 2024, premio che valorizza il contributo del gestore allo sviluppo di infrastrutture in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home)  nel continente, le uniche in grado di garantire la velocità di connessione Gigabit che  è al centro dei piani di connettività italiani ed europei.

Lo sviluppo della fibra ottica in Europa

Il premio è stato consegnato all’Amministratore Delegato di Open Fiber Giuseppe Gola nell’ambito della FTTH Conference, l’evento annuale organizzato da FTTH Council Europe, che quest’anno si è tenuto a Berlino. Nel corso della cerimonia è stato presentato anche il report annuale, stilato da Idate, sullo stato della connettività FTTH in Europa nel periodo settembre 2022-settembre 2023. In questi dodici mesi, l’Italia ha registrato, rispetto alla rilevazione precedente, una crescita di 1.5 milioni di unità immobiliari (UI) raggiunte dalla fibra ottica, arrivando a 15.5 milioni di UI connesse che corrispondono a circa il 60% del totale, vicino alla media europea (EU27+ Regno Unito).

La situazione italiana

Con oltre 14 milioni di unità immobiliari connesse in FTTH a settembre 2023, Open Fiber è il principale operatore italiano di FTTH e il più grande in Europa tra gli operatori non incumbent (ex-monopolisti). 

Grazie al lavoro del gestore, nostro Paese ha registrato nel corso degli ultimi anni una crescita rilevante: nel 2018 la copertura FTTH dell’Italia era al 24%. Un dato meno lusinghiero viene invece evidenziato dal take up, ossia l’effettiva adozione di reti FTTH, dove l’Italia con circa il 27% è ancora molto lontana dalla media europea del 53%

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete