02/04/2020
Servizi a Rete

Monica Manto è il nuovo presidente di Viveracqua

Viveracqua ha un nuovo presidente. È Monica Manto, nominata all’unanimità dall’assemblea dei soci del consorzio che raggruppa 12 gestori idrici veneti: acquevenete, Acque del Chiampo, Acque Veronesi, Alto Trevigiano Servizi, Azienda Gardesana Servizi, Bim Gestione Servizi Pubblici, Etra, Livenza Tagliamento Acque, Medio Chiampo, Piave Servizi, Veritas e Viacqua.

Nomina di Monica Manto alla presidenza di Viveracqua

Avvocato, attuale direttore generale di acquevenete, Manto è stata vicepresidente di Viveracqua dal 2014 a oggi e ora succede alla guida del consorzio a Fabio Trolese, direttore generale di Viacqua, dimessosi per nuovi impegni professionali.

Altra novità l’ingresso nel consiglio di amministrazione di Viveracqua di Carlo Pesce, ingegnere e direttore generale di Piave Servizi, che si affianca al terzo membro, l’ingegner Giancarlo De Carlo, direttore generale di Livenza Tagliamento Acque.

Bilancio 2019: risultati positivi per Viveracqua

Nel corso dell’assemblea, che per via dell’emergenza sanitaria si è svolta in videoconferenza, i soci hanno approvato anche il bilancio di esercizio 2019 del consorzio. Tra i principali risultati i ricavi attestatisi a 750.000 euro, che derivano dal riaddebito ai soci dei costi sostenuti per lo svolgimento delle attività a servizio degli stessi, senza alcun utile, in conformità alla natura della società. Rilevanti anche le attività nell’ambito degli acquisti congiunti: è stata implementata una nuova piattaforma tecnologica di e-procurement e si è creato un nuovo e unico Albo fornitori a livello regionale.

Non meno significativi altri risultati ottenuti da Viveracqua nel corso dello stesso anno, tra i quali un piano di emergenza di reciproco aiuto tra le società del consorzio e le attività di test di contatori intelligenti da utilizzare in futuro per la misura dell’acqua all’utenza in tempo reale. Il consorzio inoltre ha promosso diverse attività di formazione congiunte per l’avvio dei Piani di sicurezza dell’acqua, importanti strumenti per evitare il ripetersi di emergenze quali quelle legate ai Pfas.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete