03/11/2015
Servizi a Rete

Menowatt Ge porta l’efficienza energetica in Cina


L’accordo tra Menowatt Ge Spa e Low Carbon Economy Comm​i​tte​e China, è stato siglato a margine di un evento convegnistico organizzato a Milano nel Padiglione Cinese di EXPO.
Questo accordo si và ad inserire nelle numerose attività di relazioni internazionali fra Cina ed Italia, con un focus particolare sulla green economy e il risparmio energetico.

Le tecnologie e i brevetti che Menowatt Ge Spa ha prodotto in questi anni, presentano soluzioni innovative Smart City e Smart Metering. Questi sistemi sono stati anche oggetto di studio da parte dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, e risultano essere di grande interesse per il paese asiatico.

Il documento di cooperazione è stato sottoscritto da Adriano Maroni, amministratore delegato di Menowatt Ge Spa, da Chen Anjie in rappresentanza della China Corporate United Pavillon e da Chen Zhen Hong per Low Carbon Economy Comm​i​tte​e China.

Adriano Maroni, amministratore delegato Menowatt Ge Spa, a conclusione della firma dell’accordo, afferma che: “made in Italy vuol dire tante cose, anche tecnologia e avanguardia. Siamo onorati che la Cina, con alcuni suoi rappresentanti, sia interessata alla tecnologia italiana e alle nostre soluzioni per le città intelligenti, sostenibili e capaci di utilizzare servizi Smart Metering. Il nostro impegno in innovazione e sviluppo, conclude l’amministratore delegato, ci sta premiando anche fuori dai confini italiani. Immagino che il nostro primo campo di prova cinese, con progetti di efficienza e Smart City, sarà Shangai: il signor Chen Anjie è anche il vice sindaco di questa grande città e il protocollo prevede diversi progetti, fra cui proprio un progetto di illuminazione efficiente indoor ed outdoor in quest’area urbana”.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete