30/03/2016
Servizi a Rete

Maurizio Montalto confermato presidente di Abc Napoli


Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha nominato con proprio decreto i tre componenti del nuovo consiglio di amministrazione dell’azienda speciale Abc (Acqua bene comune), gestore del servizio idrico cittadino. L’azienda era priva di consiglio di amministrazione da quando, nel luglio scorso, quattro ex consiglieri rassegnarono le dimissioni. Da allora alla guida di Abc era rimasto il presidente Maurizio Montalto in veste di commissario. A Montalto va di nuovo l’incarico di presidente, mentre i nuovi consiglieri di Abc saranno Maria Rosaria Luongo e Fabrizio Martone.
Si è dato così seguito, ha spiegato l’amministrazione comunale, a uno dei due avvisi pubblici dell’agosto scorso per la presentazione di autocandidature per la nomina dei componenti di competenza comunale. L’altro avviso pubblico era diretto alle sole associazioni ambientaliste per gli altri due membri, ma essendo pervenute solo due candidature si è deciso di pubblicarne un altro.
Inoltre, de Magistris, ha approvato il nuovo assetto organizzativo di Abc. La nuova struttura passa da 42 direzioni a 26, vengono aboliti tutti gli 11 dipartimenti intermedi e le aree di vertice passano da 10 a 8. L’accorpamento e l’efficientamento degli uffici previsto dalla riforma garantiscono un risparmio annuo di oltre mezzo milione di euro. Le risorse così recuperate potranno essere destinate all’espletamento delle funzioni fondamentali dell’ente, scuole, strade, ambiente e sviluppo socio economico del territorio.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete