08/02/2024
Servizi a Rete

Master in Tutela e gestione della risorsa idrica

300 ore di formazione, con il supporto di docenti altamente qualificati, hanno caratterizzato il percorso interdisciplinare del Master in Tutela e gestione della risorsa idrica (I livello). La prima edizione, organizzata dai professori Roberta Agnoletto e Marco Olivi dell’ateneo di Ca’ Foscari, ha coinvolto i dipendenti delle aziende aggregate in Viveracqua e di altre utilities, oltre ai giovani desiderosi di approcciarsi al settore.



 

“Questo è un traguardo importante – Ha affermato Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, nel suo messaggio di congratulazioni ai diplomandi e alle diplomande – che ha accresciuto il vostro bagaglio di competenze nella Tutela e gestione della risorsa idrica. Un ambito che necessita di politiche di razionalizzazione, programmazione e gestione sempre più puntuali e ponderate



 

Al settore idrico occorre un approccio industriale in grado di integrare innovazione, programmazione e investimenti – ha commentato Monica Manto, Presidente di Viveracqua – e ciò si raggiunge con professionisti che abbiano a cuore la finalità del servizio. Con il sostegno al Master dell’Università di Venezia, abbiamo avuto la possibilità di contribuire a formare le sensibilità necessarie a svolgere questo affascinante mestiere




 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete