06/03/2024
Servizi a Rete

MASE: dal 2026 il Tap crescerà di 1,2 miliardi di metri cubi

Anche quest’anno, la presenza del ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica italiano a Baku (Azerbaigian) conferma l’importanza che il nostro Paese attiribuisce alla sicurezza energetica e agli obiettivi di decarbonizzazione.

Sinergie in vista del prossimo G7

Il ministro Gilberto Pichetto è stato ricevuto nella capitale azera dal Presidente della Repubblica Ilham Aliyev. In quest’occasione ha invitato il ministro dell’Ambiente azero Mukhtar Babayev, quale presidente designato per la Cop29 in Azerbaijan, alla riunione dei Ministri G7 di Energia, Clima e Ambiente, che si svolgerà a Venaria Reale dal 28 al 30 aprile. “La sicurezza e la transizione energetica richiedono un impegno coordinato di tutta la comunità internazionale – ha spiegato Pichetto, estendendo la convocazione al G7 torinese agli Emirati Arabi Uniti, quale presidenza di Cop28.



Il ruolo del gas naturale nella transizione energetica

Il ministro ha ricordato a tutti i rappresentanti presenti che ”il gas resterà fonte di una transizione che occorre accelerare nel comune obiettivo della decarbonizzazione e della sicurezza energetica. Con il piano nazionale energia e clima – ha aggiunto – l’Italia si è posta l’obiettivo di installare 74 GW di nuova capacità di energia rinnovabile rispetto al 2021 entro il 2030 e coprire il 65% dei consumi finali elettrici al 2030

Novità per il Tap

”Il Corridoio meridionale del Gas – ha sottolineato il ministro – assume una valenza maggiore sul doppio binario della sicurezza degli approvvigionamenti e della transizione energetica. Dalla sua entrata in funzione ad oggi, l’Italia ha importato con il Trans Adriatic Pipeline (Tap), 26 miliardi di metri cubi di gas. Per questo motivo, per potenziare il Tap, Italia, Grecia e Albania, hanno definito un processo di incremento della capacità del gasdotto che, dal 2026, crescerà di 1,2 miliardi di metri cubi, arrivando a 11,2 mld mc/anno, con l’obiettivo di una capacità massima di 20 miliardi di metri cubi all’anno”.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete