07/02/2017
Servizi a Rete

Lorenzo De Santis guiderà la Commissione Mezzogiorno


Sarà il vicepresidente dell’Acquedotto Pugliese (AQP) – Lorenzo De Santis – a guidare la Commissione Mezzogiorno della federazione nazionale delle imprese idriche energetiche e ambientali.
La giunta esecutiva federale di Utilitalia – che associa oltre 500 imprese di servizi pubblici locali – ha ratificato la nomina il 31 gennaio.
Imprenditore, già Vice Presidente della Fiera del Levante, Lorenzo De Santis è attualmente Vice Presidente di Acquedotto Pugliese SpA, la più grande realtà del Servizio Idrico Integrato nel meridione d’Italia e tra i maggiori player in Europa. Una grande impresa pubblica, interamente controllata dalla Regione Puglia, con un fatturato nel 2015 di 519 milioni di euro e 15 milioni di utili.
Per Utilitalia – che riunisce sia le grandi SpA quotate che tutte le aziende pubbliche, private o miste (in genere ex municipalizzate) di varie dimensioni che da oltre un secolo gestiscono i servizi pubblici locali sul territorio – si tratta della conferma di un impegno nel meridione. La federazione intende infatti sviluppare iniziative per il rafforzamento delle politiche locali sulle infrastrutture, in particolare quelle idriche.
“È un incarico – ha commentato De Santis – attraverso il quale cercherò di portare l’attenzione dei migliori manager, delle istituzioni, dei tecnici e delle associazioni europee sullo sviluppo dei servizi nel Mezzogiorno. Non è escluso che Bari possa divenire a breve, grazie ad Utilitalia, il luogo ideale per un confronto di alto livello sulle politiche idriche nell’area del Mediterraneo”.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete