03/05/2019
Servizi a Rete

Italgas completa l’acquisizione di EGN

Italgas si rafforza nel Mezzogiorno. Il principale gestore italiano della distribuzione gas ha acquisito la parte restante del capitale societario di EGN (European gas network), pari al 40%, da CPL Concordia. L’operazione dunque completa quella realizzata all’inizio dello scorso dicembre, con la quale Italgas aveva acquisito una quota maggioritaria (60%) della società, con un’opzione “call” per l’acquisto della parte restante.

L’esercizio dell’opzione è avvenuto allo stesso prezzo, pro quota, del primo closing. La valorizzazione di EGN era stata fissata in 100 milioni di euro per il 100% della società, pertanto, in proporzione alla quota acquisita e al netto dell’indebitamento, il corrispettivo riconosciuto a CPL Concordia per il restante 40% è stato pari a 20,9 milioni di euro.

Si tratta di un’operazione molto importante, in quanto a ENG fanno capo indirettamente 37 concessioni in esercizio per la distribuzione del gas in tre regioni del Sud Italia, Sicilia, Calabria e Campania, per circa 60.000 punti di riconsegna complessivi. Con il perfezionamento dell’operazione Italgas rafforza ulteriormente la propria presenza nel Mezzogiorno e prosegue la razionalizzazione societaria coerentemente con le linee del Piano strategico 2018-2024.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete