31/01/2024
Servizi a Rete

Irisacqua: una nuova dorsale per Grado

Garantire la sicurezza dell’approvvigionamento idrico di Grado. Guarda in prospettiva il progetto di Irisacqua finalizzato a dare un acquedotto di riserva alla cittadina turistica dell’Alto Adriatico.

Un’opera indispensabile per evitare che, purtroppo accaduto diverse volte, sebbene per brevi periodi, a causa di qualche guasto, Grado resti priva dell’importante risorsa. La località è infatti servita da un solo acquedotto, il Fossalon, che alimenta la rete di distribuzione cittadina con l’acqua prelevata a Dobbia. Un sistema che serve una popolazione residente di poco meno di 8000 abitanti, ma che si moltiplica esponenzialmente durante l’estate, quando la cittadina registra circa 80.000 presenze giornaliere.

 

Una nuova dorsale da 12,5 chilometri

Ma non c’è solo questo. Il progetto è infatti pensato anche in ottica futura. Un futuro molto vicino, nel quale diventano sempre più pesanti gli effetti dei cambiamenti climatici sul servizio idrico. E che rende fondamentale diversificare le fonti di approvvigionamento.

Da qui l’idea del gestore idrico dei comuni della provincia di Gorizia di realizzare una nuova dorsale, che si aggiungerà a quella esistente e che collegherà la rete idrica gradese a quella di Aquileia.

In base al progetto messo a punto, la nuova dorsale di interconnessione si estenderà per 12,5 chilometri e sarà costituita da tubazioni con diametro di 500 millimetri. La sua realizzazione costerà oltre 25 milioni di euro e la sua costruzione è prevista tra il 2025 e il 2030.

 

Si punta sulle interconnessioni

L’opera progettata di Irisacqua non è l’unica pensata in questa ottica. Per prevenire problemi sui sistemi acquedottistici regionali e per fronteggiare le possibili crisi legate ai cambiamenti climatici, i gestori del Friuli Venezia Giulia hanno infatti promosso la redazione di un Masterplan per la realizzazione di interconnessioni tra i loro acquedotti e quelli del Veneto Orientale. Nel Masterplan sono state individuate 19 interconnessioni da realizzare e nuove fonti di approvvigionamento e tra le opere prioritarie rientra quella di Grado.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete