16/09/2015
Servizi a Rete

In Abruzzo quattro interventi per tre milioni di euro


Tre milioni e 275 mila euro sono stati stanziati per migliorare e potenziare il sistema idrico integrato nella regione abruzzese. È la decisione assunta dalla Giunta regionale che ha approvato la proposta di delibera presentata dall’assessore regionale all’ambiente, Mario Mazzocca. Le risorse derivano dalla riprogrammazione dei fondi ex PAI (Progetti aree interne), quota Mezzogiorno, e sono state assegnate alla linea di interventi relativi alla realizzazione di opere infrastrutturali per l’adeguamento e il potenziamento del sistema idrico integrato (acquedotti, fognature e depuratori).

Come spiega l’assessore Mazzocca:  “Sono quattro gli interventi che andremo a finanziare: il più significativo riguarda la manutenzione straordinaria del sistema fognario delle acque bianche nel Comune di Pescara, con uno stanziamento pari a 2 milioni e 800 mila euro; 265 mila euro andranno invece ai lavori di sistemazione del tratto fognario del Comune di Castel di Sangro; 150 mila invece la quota assegnata al Comune di Ofena, sempre per lavori di adeguamento della rete fognaria. Infine, grazie ad una rimodulazione delle suddette risorse ex PAI, pari a 60 mila euro, inizialmente attribuite alla difesa del suolo, andremo a intervenire anche sulla realizzazione del progetto di fognatura acque chiare in località Giardinello nel Comune di Carsoli.”

Si tratta quindi di un programma di interventi tempestivo ed articolato, necessario a superare una fase di emergenza ed ad affrontare i problemi di un sistema idrico che sconta anni di cattiva gestione del territorio. Per questo motivo è stato necessario elaborare un programma complesso, provvedendo già nell’agosto dello scorso anno, ad approvare il SAD, lo Strumento ad Attuazione Diretta per la Linea d’Azione.
Realizzazione di opere infrastrutturali per adeguamento e potenziamento del servizio idrico integrato (acquedotti, fognature e depuratori), ha concluso il Dott. Mazzocca, è un passo importante e decisivo per risolvere rilevanti criticità e procedere alla messa in efficienza di parti significative del sistema della depurazione abruzzese“.

 

Didascalia foto 1: Mario Mazzocca, Assessore regionale all’ambiente. 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete