26/09/2016
Servizi a Rete

Il Forum Internazionale sull’Economia dei rifiuti


Sono diverse le proposte emerse durante il Forum di Ischia. Da tutti i relatori è stato rimarcato il bisogno di una semplificazione normativa che sia in grado di guidare il sistema di tutela ambientale nazionale; di una logica produttiva diversa che immetta sul mercato prodotti totalmente riciclabili tenendo conto anche delle tante biodiversità presenti sul territorio; di incentivare l’economia circolare in grado di ottimizzare i processi e ridurre drasticamente gli scarti. I delegati dei Ministeri dell’Ambiente, della Salute e delle Politiche agricole, alimentari e forestali, hanno dichiarato la disponibilità ad arrivare una soluzione condivisa. «Tra le sfide del PolieCo c’è sicuramente la necessità di intercettare anche il settore del design», ha affermato, a conclusione dei lavori, il Presidente Enrico Bobbio sottolineando «la significativa resa del polietilene riciclato. A fronte di una percentuale di riciclo di plastica ancora spaventosamente bassa». Ad Ischia è stato siglato anche il Protocollo con il consorzio nazionale dei RAAE Ecoped per promuovere il corretto riciclo delle plastiche provenienti dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete