26/03/2018
Servizi a Rete

Hera Luce rende smart l’illuminazione a Cesena

Hera Luce ha concluso a Cesena l’installazione dei lampioni di ultima generazione dotati di sensori in grado di aumentare l’intensità della luce in presenza di persone. L’intervento ha interessato il percorso Cesuola, una pista ciclopedonale della lunghezza di 1,2 km, dove sono stati installati i nuovi punti luce a led in sostituzione dei vecchi lampioni.
Tutti i punti luce sono dotati di un rilevatore di presenza grazie al quale possono regolare autonomamente il flusso luminoso in base al passaggio: in assenza di transiti i lampioni garantiscono una luce minima, sufficiente comunque alla sicurezza dell’area, ma all’avvicinarsi anche di un solo passante l’intensità luminosa aumenta e rimane tale per il tempo preimpostato (5-6 minuti). L’aumento di luce è graduale e quasi impercettibile, ma la luminosità a terra praticamente raddoppia, garantendo la miglior visibilità.
Grazie alla combinazione di luce a led e di sistema di rilevamento delle persone, il nuovo impianto garantirà un utilizzo molto più efficiente dell’energia, con un risparmio di circa il 70% rispetto al precedente sistema di illuminazione tradizionale.
L’intervento s’inserisce nell’ambito del più ampio progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica di Cesena, dove da gennaio ad aprile dello scorso anno sono stati sostituiti 4.880 punti luce obsoleti, tutti gli apparecchi illuminanti ai vapori e mercurio e parte di quelli al sodio ad alta pressione, con nuovi apparecchi con tecnologia a led. L’investimento per questo progetto di riqualificazione energetica è stato di circa 2,3 milioni di euro, interamente sostenuto dall’azienda, e ha consentito un risparmio energetico medio pari al 72% rispetto allo stato di partenza degli impianti, equivalente a 316 Tep (Tonnellate equivalenti petrolio) l’anno e alla mancata emissione in atmosfera di 682 tonnellate di CO2.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete