29/08/2016
Servizi a Rete

Gruppo Cap: investimenti per 100 milioni l’anno


Saranno 100 i milioni di euro investiti dal Gruppo Cap ogni anno fino al 2020 per innovare il sistema idrico dei comuni di Città metropolitana di Milano e di alcuni comuni delle province di Monza e Brianza, Pavia, Varese e Como. A spiegarlo è il progetto di bilancio pubblicato dall’azienda, che presenta un capitale investito di oltre un miliardo di euro, un valore della produzione di quasi 270 milioni nel 2015 e un saldo di gestione di oltre 20 milioni. L’Ebitda del gruppo è poi salito nell’ultimo anno a 113 milioni, segnando una crescita del 9% rispetto al 2014.
“I numeri del bilancio 2015 parlano di un’azienda in crescita, che ha puntato tutto sulla riduzione dei costi operativi per dare una spinta enorme agli investimenti di cui il servizio idrico ha bisogno – ha spiegato Alessandro Russo presidente del consiglio di amministrazione di Cap Holding -. Quest’anno sono aumentati del 23%, con una media del 17% di incremento negli ultimi cinque anni”.
I saldi di gestione sono stati impiegati sul territorio: nello scorso anno sono stati investiti 54 euro per abitante, a fronte di una media nazionale di 34 euro.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete