26/01/2015
Servizi a Rete

Fusione tra Acque Potabili e Sviluppo Idrico

Acque Potabili e Sviluppo Idrico stipulano l’atto di fusione

Acque Potabili e Sviluppo Idrico hanno emesso un comunicato congiunto per annunciare di aver stipulato l’atto di fusione per incorporazione della prima nella seconda. La fusione diverrà efficace dal 1° febbraio 2015. La Società incorporante post fusione assumerà la denominazione sociale di Acque Potabili, con sede a Torino. A seguito dell’efficacia della fusione le azioni Acque Potabili saranno revocate dalla quotazione.
Infatti Borsa Italiana ha comunicato che le azioni ordinarie Acque Potabili sono temporaneamente sospese dalle negoziazioni in attesa di comunicato.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete