25/07/2016
Servizi a Rete

Enel Distribuzione cambia nome in e-distribuzione


Enel Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce in Italia la rete di distribuzione elettrica, cambia il nome in “e-distribuzione”.
Il cambiamento, risponde all’obbligo imposto dall’Aeegsi di separazione del marchio e delle politiche di comunicazione tra la società di distribuzione e le società di vendita che operano all’interno di un medesimo gruppo societario. Una nota della società spiega che il cambiamento “si inserisce in un contesto più ampio ispirato alla nuova visione Enel Open Power che nei mesi scorsi ha dato il via a un profondo processo di rinnovamento in tutto il Gruppo”.
“In questo nuovo contesto – prosegue la società – Enel Distribuzione modifica pertanto la propria denominazione assumendo una nuova e moderna identità per il proprio business, in continuità con il passato, con l’obiettivo di investire per sviluppare e digitalizzare la rete, installare il nuovo contatore elettronico e trasportare l’energia sulla rete, garantendo la connessione di clienti e produttori”.
e-distribuzione è presente in 7.550 Comuni su tutto il territorio nazionale, con oltre 1,1 milioni di km di rete elettrica e 240 TWh di energia elettrica distribuita ogni anno a 32 milioni di clienti connessi alla propria rete.

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete