14/07/2023
Servizi a Rete

Eco-center metterà in rete il biometano dell’impianto di Lana

Trasformare il biogas ottenuto da rifiuti in biometano da immettere nella rete del gas. È quanto ha deciso la Provincia di Bolzano per l’impianto di biofermentazione di Lana, dove vengono trattati i rifiuti organici dei principali comuni dell’Alto Adige.

 

Energia termica non valorizzata

L’impianto, gestito da Eco-center, azienda che gestisce i principali impianti di trattamento rifiuti della provincia e il servizio idrico integrato dell’Ato 2, attualmente produce biogas dal processo di fermentazione del rifiuto umido. Gas che viene usato da un impianto di cogenerazione per produrre energia elettrica e termica. Quest’ultima, però, a causa del posizionamento del sito lontano da insediamenti, e quindi senza possibilità di essere immessa in una rete di teleriscaldamento, viene sfruttata solo in piccola parte.

 

Ottimizzare l’impianto

Da qui la decisione della giunta provinciale di procedere al progetto di ottimizzazione energetica, con la soluzione più vantaggiosa individuata proprio nell’upgrade del biogas in biometano e la sua immissione nella rete gas.

Una soluzione ecologicamente più vantaggiosa, come mostrato dallo studio affidato all’Istituto per l’Energia e la Ricerca Ambientale (IFEU), in Germania, dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima.

 

Lo studio dell’IFEU

Lo studio dell’istituto tedesco ha infatti dimostrato come questo approccio, rispetto all’utilizzo del biogas per produrre energia elettrica, consente di ottimizzare l’impianto di fermentazione, sia dal punto di vista energetico, sia da quello del miglioramento ecologico e della prevenzione dei cambiamenti climatici.

Una seconda possibilità, valutata nello studio, riguarda la produzione di idrogeno da biogas, che rappresenterebbe in futuro un potenziale ancora maggiore, ma non indicata per un utilizzo a breve termine e pertanto al momento accantonata dalla Provincia.

Ad occuparsi degli interventi da effettuare nel sito per la trasformazione del biogas in biometano sarà Eco-center con un investimento di circa 2,5 milioni di euro.

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete