09/09/2021
Servizi a Rete

Digitalizzazione delle reti idriche: IoT e distrettualizzazione per la gestione real time

 

 


Alberto Ventura – A2A Smart City
Alessandro Teneggi – Fast

 

Progetto di ottimizzazione gestionale delle reti di Brescia gestite da A2A Ciclo Idrico – Distrettualizzazione dei quartieri: Folzano, Villaggio Violino e Prealpino

La distrettualizzazione delle reti idriche ricopre ormai un ruolo fondamentale per la gestione degli acquedotti. Diventa quindi necessario il supporto di un sistema di telecontrollo che consenta ai gestori di recuperare i dati provenienti dal campo. Utilizzando la tecnologia di comunicazione IoT LoRaWAN, in alternativa o in sinergia a tecnologie tradizionali, è possibile distribuire sulla rete idrica un elevato numero di device low power che consentono il monitoraggio e la regolazione anche in real-time.

 

Il progetto sviluppato dal Gruppo Fast e A2A Smart City ha previsto la fornitura di Hardware e Software con l’obiettivo di comporre una soluzione che permettesse di:

  • Monitorare l’efficienza della rete idrica
  • Stimare le perdite della rete idrica
  • Monitorare e regolare attivamente le pressioni in rete

Tale soluzione è in grado di supportare il gestore del servizio, A2A Ciclo Idrico, nell’individuazione e gestione di ogni caso critico presentandolo con evidenza ai reparti operativi. I benefici che ne conseguono sono:

  • Riduzione dei costi manutenzione
  • Riduzione dei tempi di intervento
  • Riduzione delle perdite idriche

 

Tecnologia IoT – LoRa

La tecnologia di comunicazione adottata nel progetto è IoT LoRaWAN, grazie alla rete progettata e sviluppata da A2A Smart City per la copertura totale della Città di Brescia. L’infrastruttura può essere sfruttata per svariate applicazioni M2M e IoT, garantendo importanti vantaggi:

  • Comunicazione affidabile su distanze estese
  • Comunicazione a basso consumo che permette connessioni real-time anche con device low-power
  • Sicurezza e continuità dei dati

 

Fasi operative del progetto
  • Progettazione e definizione dei distretti, con relativa posa e installazione di idrovalvole e misuratori
  • Installazione di RTU Aqualog in corrispondenza delle idrovalvole e dei punti critici dei distretti controllati
  • Setup comunicazione real-time verso Network Server A2A Smart City, con invio dei parametri acquisiti dal campo: pressioni, portate e stati di funzionamento
  • Interscambio dati tra network server e il portale Web Overland, con configurazione del software di analisi della rete Aquaworks: calcoli IWA, KPI e macro indicatori ARERA
  • Attivazione del sistema di regolazione delle pressioni al punto critico RTCP System, attraverso la configurazione delle RTU installate nei distretti

 

 

RTCP System

La soluzione adottata permette una gestione avanzata delle pressioni grazie al Real Time Critical Point System. Il sistema prevede un’unità di controllo che agisca sull’idrovalvola in ingresso al distretto, adattando il setpoint di pressione in relazione al valore di pressione registrato al punto critico. I benefici che ne conseguono sono:

  • Gestione dinamica della pressione
  • Riduzione della pressione media
  • Riduzione dei transitori
  • Riduzione delle rotture

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Ricevi le nostre ultime news

Iscriviti alla nostra newsletter

Richiedi abbonamento

Compila i campi per richiedere il tuo abbonamento alla rivista Servizi a Rete